BIOGRAFIA

 

Il gruppo nasce nel 2003 da un’idea di Mimmo Audino e Sergio Schiavone. L’idea è quella di creare canzoni a partire dalla musica tradizionale, dallo studio degli strumenti e della vocalità popolare calabrese. Per questo l’organico dei Marasà si contraddistingue immediatamente nel panorama musicale calabrese: una base rock (basso, batteria, chitarre) sulla quale si innestano le sonorità e la ricchezza timbrica degli strumenti calabresi (chitarra battente a 4 corde, lira, fischiotti, pipita, organetto, tamburello). Il repertorio originale del gruppo vanta ormai oltre 30 titoli e tre dischi: “Ad Aria” (2005), “Senteri” (2009) e “Arsura”, uscito a luglio 2012. Canzoni d’amore e narrative, suoni a ballo e contaminazioni, la Calabria percorsa in lungo e in largo durante le feste e le processioni, una Calabria mai banale o stereotipata. Con oltre 12 anni di carriera alle spalle, oltre centinaia di concerti (Calabria, Italia, Europa), collaborazioni prestigiose (Piero Pelù, Peppe Voltarelli, Ginevra Di Marco, Paolo Baglioni), partecipazioni a festival importanti (Folkest, Tarantella Power, Museumsuferfest a Francoforte, Paleariza, Radici Sonore, Suoni di Terra Madre…) i Marasà rappresentano sicuramente una delle realtà più radicate, eclettiche e originali del panorama folk calabrese.

Associazione Culturale Marasà© 2015. | Cod. Fiscale: 97078780794 | Tutti i diritti riservati.

powered by